Profilo

matilde_carla_panzeriMatilde Carla Panzeri ha compiuto gli studi universitari nella Facoltà di Economia e Commercio  dell’Università di Pisa presso la Scuola Superiore  A. Pacinotti (allora Sezione della Scuola Normale Superiore) e si è laureata nel 1967 in Economia Bancaria Creditizia, con una votazione di 110/110 con lode. Dopo un periodo di collaborazione all’Università di Pisa come assistente del professor Tancredi Bianchi alla suddetta cattedra, è stata assunta nel giugno 1968 in Banca d’Italia dove ha svolto la sua attività istituzionale fino al 2008, assumendo le più alte cariche: Condirettore Centrale Capo del Servizio Rapporti Fiscali, Capo del Servizio Ragioneria, Funzionario Generale Capo dell’Area della Circolazione Monetaria.

Durante la sua carriera, oltre a pubblicare numerosi lavori e tenere conferenze in materia fiscale e di bilancio, ha contribuito, come rappresentante della Banca d’Italia in importanti Comitati e Commissioni di studio, a riforme e adeguamenti economico – finanziari che hanno modificato il corso della storia economica italiana, quali: la riforma della tassazione delle imprese e delle attività finanziarie, il trattamento fiscale dei rischi su crediti delle banche, l’adeguamento del diritto tributario alla riforma del diritto societario, la lotta all’evasione, il rientro dei capitali dall’estero e il federalismo fiscale. Ha inoltre svolto incarichi, su designazione della Banca, come componente di Consigli di Amministrazione e di Collegi Sindacali di Fondazioni e di Società per Azioni partecipate dalla Banca d’Italia, tra le quali la Montetitoli e la Società per gli Studi di Settore. Nel corso degli anni al servizio della Banca d’Italia, ha prestato collaborazione verso i cinque Governatori via via succedutesi nel tempo: Guido Carli, Paolo Baffi, Carlo Azeglio Ciampi, Antonio Fazio e Mario Draghi. Conclusa la sua attività in Banca d’Italia, è stata, tra l’altro, Presidente del Consiglio di Amministrazione di NPL (Non Performing Loans) SpA e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Equitalia Nomos Spa.

Attualmente riveste la carica di membro del Collegio dei Revisori dei conti della Consob.

 

ESPERIENZA PROFESSIONALE

 

Dal 2012 a oggi CONSOB

Componente del Collegio dei Revisori dei conti, con rinnovo per il triennio 2015/ 2018.

 

Dal 2008 al 2015 Non Performing Loans SpA (NPL)

Presidente del Consiglio di Amministrazione della NPL (Non Performing Loans) SpA, società finanziaria ex art.107 TUB con sede a Milano, specializzata nell’acquisto pro-soluto, nella gestione e riscossione di crediti non performing ceduti dal sistema bancario, vigilata da Banca d’Italia.

 

Dal 2009 al 2012 EOS Servizi Fiduciari SpA (BSI-GENERALI)

Componente del Consiglio di Amministrazione di EOS Servizi Fiduciari SpA, appartenente al gruppo BSI-GENERALI.

 

Dal 2010 al 2012 BSI Wealth & Family SIM SpA (BSI-GENERALI)

Membro del Consiglio di Amministrazione della BSI Wealth & Family SIM SpA, appartenente al gruppo BSI-GENERALI.

 

Dal 2009 al 2011 Equitalia Nomos SpA

Presidente del Consiglio di Amministrazione di Equitalia Nomos SpA, società con sede a Torino che, con il coordinamento e il controllo di Equitalia Holding SpA, ha curato la riscossione di tributi e contributi nel Piemonte e nel Veneto, poi fusa in Equitalia Nord SpA, che è stata incorporata in Equitalia Servizi di Riscossione SpA.

 

Dal 1968 al 2008 Banca d’Italia

Una proficua e lunga attività di 40 anni al servizio della Banca d’Italia:

  • 1968: Borsa di Studio in Banca d’Italia: specializzazione nel mercato del credito.
  • 1968: Assunzione in Banca d’Italia con il grado iniziale della Carriera Direttiva.
  • 1968 – 1979: Attività nell’Ufficio Tasse e Imposte del Servizio Ragioneria.
  • 1979 – 1993: Capo dell’autonomo Ufficio Rapporti Fiscali.
  • 1993 – 2004: Capo del neocostituito Servizio Rapporti Fiscali, dal 1996 come Condirettore Centrale. Ha così rivestito per lunghi anni il ruolo di responsabile della Fiscalità della Banca d’Italia, sia quale soggetto passivo delle Imposte dirette e indirette, sia come Organo di consulenza al Governo sui provvedimenti fiscali riguardanti le imprese, il sistema finanziario e creditizio nonché il regime fiscale delle attività finanziarie.
  • 2004 – 2006: Capo del Servizio Ragioneria, curando, tra l’altro, la formazione del Bilancio della Banca d’Italia.
  • 2006 – 2008: con il grado di Direttore Centrale, ha svolto il ruolo di Funzionario Generale della Circolazione monetaria, collaborando con il Direttorio dell’Istituto nell’attività di produzione e di emissione dei biglietti in euro, secondo le direttive emanate dalla Banca Centrale Europea.

 

Altri incarichi (Dal 1978 al 2006)

Su designazione della Banca d’Italia ha svolto numerosi incarichi come membro di Consigli di Amministrazione e di Collegi Sindacali di Fondazioni e di Società per azioni, partecipate dalla Banca d’Italia, e in numerose Commissioni, Comitati Tecnici e Gruppi di lavoro dei Ministeri dell’Economia e Finanze e dell’Interno, in materia Fiscale e Creditizia e di Antiriciclaggio. In particolare:

  • 1978 – 2001: Sindaco effettivo della Montetitoli SpA fin dalla sua costituzione nel 1978.
  • 1981 – 1984: Sindaco Effettivo del Centro per l’Assistenza Sociale e Culturale della Banca d’Italia.
  • 1992 – 1995: Presidente del Collegio dei Revisori della Fondazione Ugo Spirito.
  • 1993 – 2004: Membro del Collegio dei Revisori dei Conti della Fondazione di Assistenza e Solidarietà della Banca d’Italia.
  • 2004 – 2006: Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti della Fondazione di Assistenza e Solidarietà della Banca d’Italia.
  • 2002 – 2006: Membro del Comitato Istituzionale dell’Alta Commissione per il Federalismo Fiscale.
  • 2002 – 2006: Membro del Consiglio di Amministrazione della Società per gli Studi del Settore (SOSE) SpA.

Ha svolto incarichi di docenza e conferenze all’interno e all’esterno della Banca d’Italia, in particolare nelle Università.

 

Dal 1967 al 1968 Università di Pisa – Cattedra Economia Bancaria e Creditizia

Assistente volontaria del professor Tancredi Bianchi alla cattedra di Economia bancaria e creditizia presso l’Università di Pisa.

 



ISTRUZIONE E FORMAZIONE

 

1995

 

Revisore Legale (D.M.12.04.1995 N:43033)

 

1969

 

Dottore Commercialista

 

1967

 

Laurea in Economia e Commercio – Universita’ di Pisa. 110/110 con Lode, tesi in economia bancaria e creditizia

Università di Pisa – Facoltà di Economia e Commercio presso la Scuola Superiore A. Pacinotti (allora Sezione della Scuola Normale Superiore).

 



COMPETENZE LINGUISTICHE

 

Lingua madre Italiana
Altre lingue  

Inglese e francese (comprensione, scritto e parlato).

 



ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Pubblicazioni, presenzazioni, progetti, conferenze, seminari

Oltre a pubblicare numerosi lavori e tenere conferenze in materia fiscale e di bilancio, ha contribuito, come rappresentante della Banca d’Italia in importanti Comitati e Commissioni di studio, a riforme e adeguamenti economico – finanziari che hanno modificato il corso della storia dell’economia italiana. Fra i molti si segnala:

  • Riforma della tassazione delle imprese e delle attività finanziarie.
  • Trattamento fiscale dei rischi su crediti delle banche.
  • Adeguamento del diritto tributario alla riforma del diritto societario.
  • Lotta all’evasione.
  • Rientro dei capitali dall’estero.
  • Federalismo fiscale.

Dal 2011 al 2015 è stata membro Consiglio di Amministrazione della Fondazione Henraux, con sede a Forte dei Marmi, per la valorizzazione dell’arte della scultura in marmo.

 

Riconoscimenti e premi 2007: Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana.

Ufficio Stampa
Dottoressa Matilde Carla Panzeri


Target Media Srl
Viale Papa Giovanni 30
24121 Bergamo (BG)
Tel. 035 24 35 60
info@tmediadigital.com